Consigli

Trampolino Saltare in sicurezza, atterrare in morbidezza

Per alcuni un’attività divertente nel tempo libero, per altri un vero e proprio sport: il trampolino. Una cosa è certa: saltare non è così innocuo come sembra. L’UPI spiega come evitare che genitori e bambini atterrino... in ospedale.

I 5 consigli principali

  • Sorvegliare i bambini: solo un bambino alla volta sul trampolino.
  • Dotare il trampolino da giardino di una rete di sicurezza.
  • Scendere in modo controllato senza saltare fuori dal trampolino.
  • I salti mortali sono difficili; lasciamoli ai professionisti.
  • Usare il trampolino a piedi scalzi, con scarpette da ginnastica o scarpe da tennis leggere a suola sottile.

I bambini e gli adolescenti s’infortunano più frequentemente

Non c’è da stupirsi che piaccia tanto ai bambini: il trampolino è un vero e proprio spasso. Purtroppo, questa predilezione dei più giovani si rispecchia anche nelle cifre d’incidente. A infortunarsi più spesso sul trampolino sono infatti i bambini e gli adolescenti tra i 4 e i 15 anni. Ma nemmeno gli adulti sono immuni dagli incidenti.

Il trampolino non è adatto ai bambini sotto i sei anni, poiché le loro capacità coordinative e motorie non sono ancora sufficientemente sviluppate.

Cause di infortunio

  • Salti pericolosi come i salti mortali
  • Scontri con altre persone
  • Atterraggi fuori dal trampolino, spesso causati dall’urto di un’altra persona
  • Atterraggi maldestri o duri sul trampolino
  • Contatti con le molle del trampolino o il telaio
  • Cadute scoordinate causate da sforzi eccessivi

Stabilire regole chiare

Chi mette un trampolino nel proprio giardino fa bene a mettere anche regole chiare.

  • Sempre uno alla volta: due persone che si trovano contemporaneamente sul trampolino rischiano di scontrarsi in caso di salti incontrollati.
  • Sorvegliare i bambini: spiegare loro i rischi del trampolino. La sorveglianza sul tuo trampolino spetta a te.
  • Idealmente, usare scarpette da ginnastica o scarpe da tennis leggere a suola sottile. Se il telo del trampolino non ha una struttura in rete si può anche salire a piedi nudi. Con le calze si scivola e con altri tipi di scarpa si rischia di prendere una storta a causa della suola dura.
  • Evitare i salti mortali: sono belli da vedere, ma chi atterra in modo maldestro rischia di ferirsi gravemente.
  • Saltare e atterrare nel mezzo del telo.
  • E per fermarsi: esercitarsi a frenare il rimbalzo. In generale limitare il tempo di utilizzo e fare regolarmente delle pause.

L’UPI ha riassunto le regole principali su un manifesto.

La manutenzione è importante

Per i trampolini da giardino osservare un montaggio e una manutenzione corretti. A tale proposito, l’UPI ha allestito una lista di controllo. Secondo la norma, dal 2015 i nuovi trampolini acquistati per la casa devono disporre di una rete di sicurezza.

Per saperne di più consulta l’opuscolo «Trampolino»:

  • Trampolino – Saltare in sicurezza, atterrare in morbidezza

    3.135, Consigli di sicurezza, Opuscolo A5, 8 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF

Sicurezza nei Trampoline Park

Si deve evidentemente rispettare alcune regole comportamentali nei Trampoline Park. L'UPI riassume in un video l'essenziale.

A scuola

Saltare sul trampolino grande è affascinante. Senza regole chiare, tuttavia, le cadute sul trampolino o fuori da esso e gli scontri con altre persone sono inevitabili, con la conseguenza di lesioni che possono essere anche gravi. Altre cause d’incidente sono i difetti di montaggio e manutenzione, di sorveglianza e assistenza, gli errori nella scelta degli esercizi o in generale nell’organizzazione della lezione. I docenti che impiegano il trampolino grande per le lezioni dovrebbero aver seguito un’apposita formazione per questo attrezzo.

Preparazione adeguata

  • Seguire corsi di formazione e perfezionamento. Anche nel caso in cui la formazione risalga a diversi anni prima o vi siano dubbi sulle proprie competenze è consigliato rinfrescare le proprie conoscenze con un corso.
  • Adeguare la pianificazione della lezione all’età dei bambini e al livello della classe.
  • Montare e smontare il trampolino a regola d’arte.
  • Conoscere le regole sulla sicurezza e imporle.
  • Conoscere e applicare la costruzione metodica dei salti.
  • Garantire un’assistenza e una sorveglianza adeguate durante tutta la lezione.
Aiuto e sostegno corretto

Ulteriori informazioni per i docenti:

Direttive e norme cantonali

Rispetta le disposizioni cantonali e le direttive sull’attuazione dei piani di studio.

Per i monitori e le monitrici G+S

I monitori e le monitrici che rispettano i principi pubblicati da G+S e dall’UPI non forniscono solo un importante contributo alla prevenzione degli infortuni, ma riducono anche il rischio di subire una condanna penale o di essere chiamati a rispondere in sede civile.

Approfondimenti giuridici

Chi mette a disposizione un trampolino è responsabile del montaggio e della manutenzione corretti. È fondamentale sorvegliare soprattutto i bambini piccoli sul trampolino. L’obbligo di sorveglianza non spetta unicamente a chi monta i trampolini, ma anche a chi in quel momento ha in custodia i bambini. I pannelli informativi come «Uso vietato» o «Si declina ogni responsabilità in caso di incidente» non esonerano da questa responsabilità.

Approfondimenti giuridici

Il tuo team UPI

Jelena Maksimovic

Jelena Maksimovic

Coll. scientifica Sport e attività fisica

Pubblicazioni e materiale

  • Trampolino – Saltare in sicurezza, atterrare in morbidezza

    3.135, Consigli di sicurezza, Opuscolo A5, 8 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Springen mit Spass – Sauter avec plaisir – Salti di divertimento

    3.134, Consigli di sicurezza, Banner A3, 1 pagina
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Lista di controllo per la manutenzione di trampolini per il tempo libero

    3.169, Consigli di sicurezza, Lista di controllo , 2 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Status 2019 – Statistica degli infortuni non professionali e del livello di sicurezza in Svizzera

    2.360, Ricerca e statistica, STATUS , 64 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese, Inglese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0