Consigli

Trampolino da giardino Saltare in sicurezza, atterrare in morbidezza

Il trampolino da giardino è una fantastica attività per trascorrere il tempo libero a casa. Si tratta di un attrezzo divertente che favorisce coordinazione, agilità, forza e resistenza fisica. L’UPI offre consigli preziosi per evitare che genitori e bambini atterrino... in ospedale.

I 5 consigli principali

  • Tenere sempre d'occhio i bambini.
  • Fare usare il trampolino da un solo bambino per volta.
  • Collocare il trampolino da giardino a due metri di distanza da eventuali ostacoli, come ad es. alberi.
  • Il trampolino da giardino deve poggiare su una superficie piana e antiscivolo, ad es. erba.
  • Effettuare una manutenzione regolare dell’attrezzo.

Trampolino da giardino con regole chiare

Non c’è da stupirsi che piaccia tanto ai bambini: il trampolino è un vero e proprio spasso. L’uso del trampolino non è adatto ai bambini sotto i sei anni, poiché le loro capacità coordinative e motorie non sono ancora sufficientemente sviluppate.

Chi decide di mettere un trampolino da giardino farà bene a mettere anche regole chiare, in modo da evitare incidenti.

  • Sempre uno alla volta: due persone che si trovano contemporaneamente sul trampolino rischiano di scontrarsi in caso di salti incontrollati.
  • Sorvegliare i bambini: spiegare loro i rischi del trampolino. La sorveglianza sul tuo trampolino spetta a te.
  • Idealmente, usare scarpette da ginnastica o scarpe da tennis leggere a suola sottile. Se il telo del trampolino non ha una struttura in rete si può anche salire a piedi nudi. Con le calze si scivola, e con altri tipi di scarpa si rischia di prendere una storta a causa della suola dura.
  • Evitare i salti mortali: sono belli da vedere, ma difficili da eseguire, quindi vanno lasciati ai professionisti.
  • Saltare nel mezzo del telo.
  • In generale limitare il tempo di utilizzo e fare regolarmente delle pause.
  • E per fermarsi: esercitarsi a frenare il rimbalzo.

L’UPI ha riassunto le regole principali su un manifesto.

Montare correttamente il trampolino da giardino

La sicurezza sul trampolino da giardino inizia già con il montaggio. A tale proposito vanno sempre seguite le istruzioni per l’uso. Alcuni consigli supplementari.

  • Montare il trampolino su una superficie piana e antiscivolo, idealmente sull’erba o su un pavimento ammortizzante. I pavimenti duri come l’asfalto non sono adatti. Se possibile, ancorare saldamente il trampolino.
  • Osservare una distanza minima di almeno due metri da eventuali ostacoli (stabili, alberi ecc.).
  • Evitare di facilitare l’accesso al trampolino con scale o altri ausili per la salita, così che i bambini troppo piccoli non arrivino all’attrezzo.
  • A partire da un diametro superiore a 1,5 m per i trampolini a livello del suolo e i trampolini da giardino che non sono da infossare, è prevista una rete di sicurezza. La rete impedisce le cadute sul suolo esterno o sul bordo del trampolino: assicurarsi che l’attrezzo ne sia dotato.

Manutenzione ad hoc del trampolino da giardino

Solo un trampolino impeccabile è un trampolino sicuro. Le parti consumate, difettose o mancanti rappresentano un rischio per la sicurezza. Perciò è importante sottoporre il trampolino a una manutenzione regolare. Per lo scopo, tutti i trampolini da giardino sono muniti delle apposite istruzioni di manutenzione del fabbricante.

Sempre e prima di ogni utilizzo vale la pena controllare la presenza di eventuali difetti su telo, rete di sicurezza e imbottitura. Dare anche un’occhiata sotto il trampolino: lo spazio sotto il telo deve essere sgombro.

Gli altri elementi dovrebbero essere ispezionati almeno una volta al mese o settimanalmente (a seconda della frequenza d’uso). Inoltre, alla fine della stagione va effettuato un check generale. L’UPI ha allestito una dettagliata lista di controllo sulla manutenzione dei trampolini da giardino.

Per maggiori informazioni consultare l’opuscolo dell’UPI «Trampolino».

Approfondimenti giuridici

Chi mette a disposizione un trampolino è responsabile del montaggio e della manutenzione corretti. È fondamentale sorvegliare soprattutto i bambini piccoli sul trampolino. L’obbligo di sorveglianza non spetta unicamente a chi monta i trampolini, ma anche a chi in quel momento ha in custodia i bambini. I pannelli informativi come «Uso vietato» o «Si declina ogni responsabilità in caso di incidente» non esonerano da questa responsabilità.

Il tuo team UPI

Jelena Maksimovic

Jelena Maksimovic

Coll. scientifica Sport e attività fisica
Roger Schmid

Roger Schmid

Consulente Casa e prodotti

Pubblicazioni e materiale

  • Trampolino – Saltare in sicurezza, atterrare in morbidezza

    3.135, Consigli di sicurezza, Opuscolo A5, 8 pagine, disponibile anche in tedesco, francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Lista di controllo per la manutenzione di trampolini per il tempo libero

    3.169, Consigli di sicurezza, Lista di controllo , 2 pagine, disponibile anche in tedesco, francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Springen mit Spass – Sauter avec plaisir – Salti di divertimento

    3.134, Consigli di sicurezza, Banner A3, 1 pagina
    picture_as_pdf Scaricare PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.