Dossier

Mountainbike e sport su rotelle

Mountainbike e sport su rotelle
Chi va in rampichino o pratica uno sport su rotelle come l’inlineskating, lo skateboard ecc. può facilmente subire un infortunio. L’UPI spiega perché capitano questi infortuni e come evitarli.

Infortuni di nuovo in aumento

Agli inizi del 2000 pattini in linea e a rotelle erano molto in voga. O quanto meno facevano registrare molti infortuni come ben documentano le statistiche: quasi 11 000 feriti nel 2000.

33 000

persone residenti in Svizzera si infortunano ogni anno mentre praticano uno sport su ruote o rotelle.

Nel frattempo il numero degli infortuni con i pattini in linea o a rotelle è diminuito. Nel 2017 se ne sono verificati circa 4000. Per contro sono aumentati quelli in altri ambiti come il rampichino.

Se tra il 2000 e il 2005 gli infortuni nel ciclismo e negli sport su rotelle sono diminuiti, negli anni successivi tuttavia si registra un nuovo aumento con circa 33 000 feriti ogni anno.

Chi si infortuna più spesso con ruote e rotelle?

Tenuto conto della loro percentuale sul totale della popolazione svizzera, i ragazzi con meno di 17 anni costituiscono chiaramente la categoria con il maggior numero di infortuni nell’inline skating: quasi 3000 ogni anno. Nel mountainbiking la situazione è un po’ diversa. Qui gli infortuni si ripartiscono su una fascia d’età più ampia e il numero annuo di infortuni sfiora i 10 600 casi.

degli infortunati sono uomini.

La maggior parte degli infortunati sono uomini. Con i loro 21 000 infortuni l’anno, rappresentano i ⅔ del totale.

Quali sono gli infortuni più frequenti?

Spesso quando ci si sposta su ruote o rotelle e si cade, ci si ferisce alle mani e ai polsi ma anche alle spalle, alle braccia e al tronco.

Leggi le consulenze dell’UPI. Contengono consigli utili per evitare gli infortuni e minimizzare le conseguenze.

Prevenire gli incidenti. Le consulenze dell’UPI.

Per i monitori e le monitrici G+S

I monitori e le monitrici che rispettano i principi pubblicati da G+S e dall’UPI non forniscono solo un importante contributo alla prevenzione degli infortuni, ma riducono anche il rischio di subire una condanna penale o di essere chiamati a rispondere in sede civile.

Esistono schede per le discipline più disparate. Dai un’occhiata alla pagina riassuntiva.

Pubblicazioni e materiale

  • Status 2020 – Statistica degli infortuni non professionali e del livello di sicurezza in Svizzera

    Ricerca e statistica, Documentazione A4, 66 pagine, 2.384, N° DOI 10.13100/BFU 2.384.03, disponibile anche in tedesco, francese, inglese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Infortuni mortali nello sport 2000-2019 – Rilevazione 2020

    Ricerca e statistica, Rilevazione A4, 7 pagine, 2.388, N° DOI 10.13100/UPI.2.388.03.2020, disponibile anche in tedesco, francese, inglese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.