Consigli

Occhio alla precedenza Evitare gli incidenti stradali

L'inosservanza del diritto di precedenza è una delle principali cause di incidente sulle strade svizzere. Il problema non sono le regole, che tutti conoscono, ma piuttosto la disattenzione, la distrazione e la scarsa visibilità. Tutti gli utenti della strada possono aiutare a prevenire gli incidenti.

I 5 consigli principali

  • Fermati sempre ai semafori rossi e ai segnali di stop.
  • Rallenta nelle situazioni di precedenza (quando non hai la precedenza, quando vale la precedenza da destra, in prossimità di una rotatoria).
  • Quando svolti a sinistra, dai la precedenza al traffico in senso contrario.
  • Renditi visibile, anche di giorno.
  • Tieni conto dei possibili errori degli altri, eventualmente rinuncia alla precedenza.

Incidenti per mancata precedenza

In Svizzera poco più di un incidente grave su quattro è imputabile al mancato rispetto del diritto di precedenza. Ogni anno circa 970 persone subiscono gravi lesioni a seguito di un incidente di questo tipo e 40 perdono la vita.

In moto, bici ed e-bike: tieni conto dei possibili errori degli altri e renditi visibile

I motociclisti, i ciclisti e gli elettrociclisti sono particolarmente esposti al rischio di incidente. Spesso, con la loro sagoma stretta, non vengono visti, anche quando avrebbero la precedenza. Inoltre i loro mezzi sono sprovvisti di zona di assorbimento degli urti, per cui le conseguenze in caso d'impatto sono per lo più gravi.

È quindi fondamentale guidare in modo previdente e difensivo. Negli spostamenti in moto, bici o e-bike occorre sempre tenere conto dei possibili errori degli altri utenti della strada. Ed essere pronti a rinunciare al diritto di precedenza. Smanettare, bello da morire.

Inoltre chi si rende visibile riduce sensibilmente il rischio di non essere visto. Questo significa usare sempre una luce, indossare vestiti chiari e applicare elementi riflettenti e fluorescenti. Con un casco di un colore sgargiante, cavigliere riflettenti o un giubbotto rifrangente ci si rende particolarmente visibili, anche di giorno.

Auto: concentrati sulla guida e fai attenzione all'angolo morto

Quando entra in gioco la precedenza, le automobiliste e gli automobilisti devono prestare particolare attenzione. Una tecnica comprovata nelle situazioni di precedenza è quella di guardare più volte a destra e a sinistra. Rallentando agli incroci, agli imbocchi e nelle rotatorie e mantenendo le distanze, si ha più tempo per reagire, oltre ad avere un controllo migliore della situazione.

È infine importante ricordarsi dell'angolo morto: da un lato gli specchietti retrovisori non garantiscono una visibilità totale e dall'altro il campo visivo può essere limitato dai montanti ai lati del parabrezza che collegano il tetto del veicolo con il resto della carrozzeria.

A piedi o con il monopattino, lo skateboard e simili: la visibilità va di pari passo con la sicurezza

Come per chi circola in moto, bici o e-bike, la visibilità è fondamentale per chi si sposta a piedi o con il monopattino, lo skateboard ecc. Anche in questo caso è consigliabile rendersi visibili con abiti chiari e materiali riflettenti e fluorescenti. Chi, di notte, circola in monopattino, skateboard e simili deve inoltre applicare una luce.

Approfondimenti giuridici e decisioni del Tribunale federale

Gli approfondimenti dell'UPI riassumono le regole di precedenza e le decisioni del Tribunale federale permettono di capire meglio la giurisprudenza svizzera su questi temi.

Il tuo team UPI

Christoph Jöhr

Christoph Jöhr

Consulente Comportamento nel traffico

Pubblicazioni e materiale

  • Vortrittsmissachtungen innerorts

    Ricerca e statistica, Scheda informativa A4, 18 pagine, 2.073
    picture_as_pdf Scaricare PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.