Consigli

Distrazione Occhi solo sulla strada

La distrazione e la disattenzione sono la seconda causa più importante di incidenti stradali in Svizzera. «Giù le mani da cellulare, navigatore ecc.», questo il motto che gli automobilisti, i ciclisti e i pedoni devono far proprio.

I 5 consigli principali

  • Evita il multitasking, in auto, in bici o a piedi
  • Lascia il cellulare in tasca o in borsa, indipendentemente da come ti sposti
  • Concentra lo sguardo sul traffico, sempre
  • Imposta il navigatore prima di partire
  • Se ti capita un'urgenza, fermati in un luogo sicuro

I molti volti della distrazione

Ogni anno circa 1100 persone si feriscono gravemente e 60 perdono la vita in incidenti dovuti a distrazione e disattenzione. Nella vita di tutti i giorni sono molti i fattori che distolgono la nostra attenzione. Ecco 4 esempi di distrazione al volante.

  • Cellulare. L'uso del telefonino alla guida fa aumentare di 3,6 volte il rischio di incidente. Lo stesso vale per il vivavoce, anche se la legge ne ammette l'uso.
  • Navigatore, radio ecc. La manipolazione di dispositivi elettronici fa aumentare di 2,5 volte il rischio di incidente.
  • Interazioni con i passeggeri. Il fatto di conversare con gli altri occupanti del veicolo fa aumentare di 3,6 volte il rischio di incidente.
  • Afferrare qualcosa. Il fatto di chinarsi, spostarsi o voltarsi per prendere un oggetto, ad esempio sul sedile posteriore, fa aumentare di 9,1 volte il rischio di incidente.
  • area sicurezza – Edizione 2018-1

    1.048, L'UPI, Magazine A4, 16 pagine, disponibile anche in tedesco, francese
    picture_as_pdf Scaricare il PDF PDF

La distrazione allunga il tempo di reazione

In generale ci mettiamo 2 secondi per reagire a un pericolo. Il tempo di reazione di chi si distrae per poco tempo, ad esempio per accendere la radio, è di 3 secondi. Chi si distrae più a lungo, ad esempio per messaggiare, ha un tempo di reazione di 7 secondi.

Distrazione, un'insidia anche per ciclisti e pedoni

Leggere un SMS, telefonare o ascoltare musica quando andiamo in bici o attraversiamo una strada è assolutamente sconsigliato. Isolandoci dall'ambiente che ci circonda rischiamo di non vedere e non sentire importanti segnali di avvertimento.

Ad esempio non prestiamo attenzione alla segnaletica. Il fatto di telefonare e in particolare di ascoltare musica ad alto volume ci impedisce di sentire rumori che ci segnalano un pericolo imminente.

Fortunatamente in genere gli incidenti da distrazione hanno conseguenze meno gravi rispetto a quelli dovuti ad altre cause. Rispetto all'incidentalità globale, hanno una letalità (numero di morti per 10 000 danni a persone) più bassa (96 vs. 127). E grazie ai nostri semplici consigli puoi evitare che si verifichino.

  • bfu-Faktenblatt Kurzanalyse Gefahren durch die Handynutzung im Langsamverkehr

    2.289, Ricerca e statistica, Scheda informativa A4, 18 pagine
    picture_as_pdf Scaricare il PDF PDF

Approfondimenti giuridici e decisioni del Tribunale federale

A seconda dei casi, la distrazione al volante può comportare una multa salata, il ritiro della patente o addirittura una pena detentiva.

Decisioni del Tribunale federale (disponibili solo in lingua originale)

Consigli per le aziende: pratici e veloci

I SafetyKit dell'UPI sono soluzioni pronte all'uso con tutto il materiale necessario per sensibilizzare i collaboratori sugli infortuni non professionali: manifesti, volantini, presentazione PowerPoint e un video.

Il tuo team UPI

Thomas Kramer

Thomas Kramer

Consulente Comportamento nel traffico

Pubblicazioni e materiale

  • bfu-Faktenblatt Kurzanalyse Gefahren durch die Handynutzung im Langsamverkehr

    2.289, Ricerca e statistica, Scheda informativa A4, 18 pagine
    picture_as_pdf Scaricare il PDF PDF
  • area sicurezza – Edizione 2018-1

    1.048, L'UPI, Magazine A4, 16 pagine, disponibile anche in tedesco, francese
    picture_as_pdf Scaricare il PDF PDF
  • bfu-Faktenblatt Unaufmerksamkeit und Ablenkung

    2.085, Ricerca e statistica, Scheda informativa A4, 17 pagine
    picture_as_pdf Scaricare il PDF PDF
  • Dossier sicurezza dell'upi n. 4 – Capacità di guida limitata dei conducenti di veicoli a motore

    2.015, Ricerca e statistica, Dossier sicurezza A4, 410 pagine, disponibile anche in tedesco, francese
    picture_as_pdf Scaricare il PDF PDF
  • Rapporto SINUS 2018 – Livello di sicurezza e incidentalità nella circolazione stradale 2017

    2.344, Ricerca e statistica, SINUS A4, 106 pagine, disponibile anche in tedesco, francese
    picture_as_pdf Scaricare il PDF PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0