Consigli

Pattinaggio Sicurezza sul ghiaccio

Pattinare sul ghiaccio di una pista o un laghetto è uno sport che in inverno attira molta gente. Le cadute sono parte integrante del divertimento ma ogni anno causano 3800 infortuni. Ecco alcuni consigli per ridurre il rischio di farsi male.

I 5 consigli principali

  • Il casco ti protegge anche sui pattini sebbene in questa disciplina sia ancora poco diffuso. L'equipaggiamento include guanti, parapolsi e paraginocchia.
  • Fai affilare le lame e allaccia bene i pattini.
  • I più piccoli possono usare un accessorio di aiuto al pattinaggio (es. pinguino).
  • Se cadi, staccati dal compagno.
  • Pattina solo su superfici autorizzate e rispetta le regole della SSS.

Una caduta, la causa più frequente di infortunio

Su un laghetto o in pista, pattinare sul ghiaccio è puro divertimento. Il pattinaggio è però una disciplina che, in qualsiasi forma la si pratichi (pattinaggio artistico, danza, short track ecc.), richiede tecnica, agilità, forza e resistenza.

Le cadute sono all’origine della maggior parte degli infortuni: contusioni, ferite lacero-contuse, fratture e commozioni cerebrali. Le parti più colpite sono di solito le mani, le braccia, il tronco e le ginocchia. Gli infortuni tra gli uomini sono molto più numerosi che tra le donne.

Tecnica, casco e regole SSS

Prima di avventurarsi sul ghiaccio, bisognerebbe acquisire la tecnica di base. L’UPI consiglia di svolgere esercizi per allenare i muscoli del torace e esercizi di stabilizzazione per i piedi, le ginocchia e le anche. Per ridurre il rischio di infortunarsi alla testa, è opportuno indossare un casco.

I più fortunati possono pattinare nella natura, sui laghi ghiacciati. In questo caso vanno osservate le regole per il ghiaccio della Società Svizzera di Salvataggio (SSS). E adesso spazio al divertimento sui pattini!

Per le scuole

Andare a pattinare è un’attività molto amata anche dalle scuole. Il pattinaggio migliora la motricità, la resistenza e la coordinazione e rafforza la muscolatura. Richiede però anche una certa attenzione: scontri e cadute possono causare contusioni, fratture e, nel peggiore dei casi, una commozione cerebrale.
Sui laghetti bisogna essere particolarmente prudenti.

Buono a sapersi

  • Indossa vestiti caldi e comodi, guanti resistenti (ferite da taglio), casco (da sci, da bici o da skate), paraginocchia e parapolsi.
  • Scegli un pattino che calzi bene e sostenga la caviglia.
  • Impara gli esercizi di riscaldamento e la tecnica di base (soprattutto frenare e cadere).
  • I principianti possono usare un accessorio di aiuto al pattinaggio (es. pinguino).
  • Se cadi, staccati dal compagno.
  • Organizza bene la lezione; se possibile separa i principianti dai buoni pattinatori.
  • Se possibile, prenota il ghiaccio per il corso di pattinaggio.
  • Per evitare collisioni, rispetta la direzione di movimento.
  • Pattina solo su superfici autorizzate dalle autorità e rispetta le norme della SSS.

Direttive e norme cantonali

Secondo le informazioni dell’UPI, non esistono né direttive né norme cantonali. Ne sai qualcosa in più? Scrivi a scuolaefamiglia@upi.ch.

Per i monitori e le monitrici G+S

I monitori e le monitrici che rispettano i principi pubblicati da G+S e dall’UPI non forniscono solo un importante contributo alla prevenzione degli infortuni, ma riducono anche il rischio di subire una condanna penale o di essere chiamati a rispondere in sede civile.

Approfondimenti giuridici e sentenze del Tribunale federale

Sport è sinonimo di libertà e crescita individuale. Tuttavia, anche gli sportivi devono rispettare le leggi.

Il tuo team UPI

Benedikt Heer

Benedikt Heer

Consulente Sport e attività fisica
shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.