Consigli

Pulizie Meno frenesia, più sicurezza

Le pulizie fanno parte del quotidiano. È soprattutto con la primavera che ci assale il bisogno di fare le pulizie di casa. Tuttavia, non tenendo conto del tempo necessario o improvvisando con un equipaggiamento inadatto, si rischia l’incidente. La dovuta tranquillità e i consigli dell’UPI aiutano a mantenere la sicurezza.

I 5 consigli principali

  • Utilizzare scale stabili.
  • Calzare scarpe chiuse con suola antiscivolo.
  • In caso di progetti di pulizia di ampia portata: distribuire i lavori su più giorni e di tanto in tanto fare delle pause.
  • Evitare le acrobazie mentre si puliscono le finestre.
  • Tenere lontana l’acqua dalle fonti di alimentazione elettrica: pericolo di vita!

Con l’improvvisazione aumenta il rischio d’incidente

In Svizzera ogni anno circa 39 000 persone si infortunano mentre puliscono o cucinano. Il rischio aumenta con una pianificazione insufficiente. È infatti indispensabile organizzare prima il materiale per le pulizie, il giusto equipaggiamento di protezione, ma anche prevedere il tempo necessario.

Spesso, sono proprio la fretta e l’improvvisazione a causare un incidente. Si tratta prevalentemente di cadute, inciampamenti o passi falsi su scale e sedie. Ma possono verificarsi anche intossicazioni o ustioni chimiche dovute a detersivi o sostanze chimiche.

Pulizie sicure con scala ed equipaggiamento di protezione

Per evitare le cadute è d’obbligo usare una scala stabile dotata di appiglio. E, ovviamente, no a: sedie, cassette o pile di libri in sostituzione della scala. Un’ulteriore misura di sicurezza per le scale è offerta da calzature chiuse con suola antiscivolo.

Vale la pena usare un equipaggiamento di protezione adeguato per evitare spiacevoli incidenti con detergenti o sostanze chimiche. Indossare in ogni caso i guanti di protezione e, con acidi aggressivi e liscivie, anche gli occhiali di protezione ed eventualmente una mascherina.

Se si lavora con gli oli per il legno conservare stracci o spugne intinti d’olio fino allo smaltimento in un contenitore chiuso ermeticamente, idealmente di metallo o di vetro oppure in una vaschetta piena d’acqua.

I principali consigli in un video

L’UPI consiglia una buona pianificazione delle pulizie, così da evitare qualsiasi improvvisazione. Ciò significa: sbrigare solo i lavori per cui in casa si dispone del materiale giusto. Nel caso ideale distribuire su più giorni le pulizie di ampia portata, come le pulizie primaverili.

Pubblicazioni e materiale

  • Status 2019 – Statistica degli infortuni non professionali e del livello di sicurezza in Svizzera

    2.360, Ricerca e statistica, STATUS , 64 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese, Inglese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0