Consigli

Bambini e acqua Occhio alle insidie

Bambini e acqua è sinonimo di divertimento, esuberanza e gioia. In Svizzera annegano purtroppo ogni anno tre bambini fino a un'età di 9 anni. I consigli di prevenzione dell’UPI possono ridurre significativamente il rischio di incidenti.

I 5 consigli principali

  • Bambini sempre sott’occhio, i più piccoli a portata di mano
  • Supervisiona sempre i bambini anche se usano aiuti al galleggiamento tipo «braccioli»
  • Durante la navigazione fai indossare ai bambini un giubbotto di salvataggio
  • Fai eseguire ai bambini il controllo della sicurezza in acqua CSA
  • Usa dispositivi di sicurezza per gli accessi a stagni, piscine e vasche per bambini

Più piccolo è il bambino, maggiore è il rischio

I bambini piccoli che giocano vicino o nell’acqua sono particolarmente a rischio. Quando cadono in acqua, non trattengono ancora il respiro automaticamente. Spesso non sono ancora in grado di tenere fuori dall'acqua la testa relativamente pesante. Solo pochi centimetri di profondità dell’acqua possono diventare una trappola mortale.

È quindi fondamentale che i genitori o chi ne fa le veci sorveglino i bambini con la massima attenzione. Si ha la miglior sicurezza possibile se i bambini sono a portata di mano.

Anche quando i piccoli sono un po’ cresciuti e provano a nuotare con i braccioli: devono sempre essere tenuti d'occhio. Gli aiuti al galleggiamento non offrono sufficiente sicurezza.

Il controllo della sicurezza in acqua CSA

Per i bambini l’UPI raccomanda di eseguire il controllo della sicurezza in acqua CSA. Viene verificato se i bambini sono in grado di salvarsi in caso di caduta improvvisa in acqua.

A casa, vale la pena usare dispositivi di sicurezza per gli accessi a piccole acque come stagni, biotopi, ma anche piscine e vasche per bambini. Spesso è meglio farlo con una recinzione o un cancello che i più piccoli non possono né aprire né scavalcare. Le vasche per bambini devono sempre essere svuotate dopo l’uso.

Approfondimenti giuridici e decisioni del Tribunale federale

Quali sono gli aspetti legali concernenti la sicurezza delle acque minori? L’UPI ha le risposte.

Decisioni del Tribunale federale (disponibili solo in lingua originale)

Il tuo team UPI

Christoph Müller

Christoph Müller

Consulente Sport e attività fisica

Pubblicazioni e materiale

  • Balneazione e uscite in gommone – Restare a galla

    3.009, Consigli di sicurezza, Opuscolo A5, 8 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Fogli didattiche Promozione della sicurezza a scuola – Controllo della sicurezza in acqua CSA

    4.033, Materiale didattico, Safety Tool A4, 10 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Schede Water Safety

    4.078, Materiale didattico, Schede A5, 20 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
  • Status 2019 – Statistica degli infortuni non professionali e del livello di sicurezza in Svizzera

    2.360, Ricerca e statistica, STATUS , 64 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese, Inglese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0