Consigli

Trekking Vivere la montagna in sicurezza

La Svizzera vanta una rete di sentieri di montagna lunga 20 000 km. Il pericolo soprattutto di scivolare o inciampare è sempre dietro l’angolo tanto che ogni anno circa 27 000 escursionisti subiscono un infortunio. Ecco alcuni consigli per un’escursione in sicurezza.

Controllo per l'escursionismo

  • Pianificazione: cosa vuoi fare?
  • Valutazione: l'escursione è adeguata alle tue capacità?
  • Equipaggiamento: hai preso tutto il necessario?
  • Controllo: è ancora tutto ok?

Controllo per l'escursionismo

Pianificazione: cosa vuoi fare?

Il trekking è più impegnativo di quanto si possa pensare. Per evitare brutte sorprese, meglio quindi se prepari accuratamente l’escursione.

  • Itinerario, tempo necessario, alternative.
  • Tieni conto delle condizioni e della meteo
  • Informa conoscenti e famigliari sull’escursione soprattutto se parti da solo.

Valutazione: l’escursione è adeguata alle tue capacità?

Per apprezzare al meglio l’escursione, non andare oltre i tuoi limiti. Valuta oggettivamente le tue capacità e tienine conto quando pianifichi l’uscita.

Ricorda che il tempo di marcia si calcola per quarto d’ora (senza pause):

  • 100 metri di dislivello in salita
  • 200 metri di dislivello in discesa
  • 1 km in piano

La segnaletica indica il grado di difficoltà. I sentieri di montagna, segnalati in bianco-rosso-bianco, possono essere ripidi, stretti ed esposti. Richiedono un passo sicuro. Se scegli un itinerario impegnativo, è meglio se ti aggreghi a un gruppo.

 Equipaggiamento: hai preso tutto il necessario?

  • Scarpe solide con suola in gomma scolpita
  • Protezione solare e contro la pioggia, abiti caldi (in montagna il tempo può cambiare repentinamente)
  • Cartine aggiornate
  • Per le emergenze: farmacia da viaggio, coperta isotermica, cellulare

Controllo: è ancora tutto ok?

Se sei stanco, il tuo passo è meno sicuro. Ecco perché è importante assumere una quantità sufficiente di liquidi e di calorie e fare soste regolari. Rispetti la tabella di marcia? Il tempo è bello? Se no, torna per tempo. Nell’opuscolo «Vivere la montagna in sicurezza» trovi ulteriori consigli.

  • Trekking – Vivere la montagna in sicurezza

    3.010, Consigli di sicurezza, Opuscolo A5, 8 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF

Approfondimenti giuridici e sentenze del Tribunale federale

Sport è sinonimo di libertà e crescita individuale. Tuttavia, anche gli sportivi devono rispettare le leggi.

Consigli per le aziende: pratici e veloci

I SafetyKit dell'UPI sono soluzioni pronte all'uso con tutto il materiale necessario per sensibilizzare i collaboratori sugli infortuni non professionali: manifesti, volantini, presentazione PowerPoint e un video.

Per i monitori e le monitrici G+S

I monitori e le monitrici che rispettano i principi pubblicati da G+S e dall’UPI non forniscono solo un importante contributo alla prevenzione degli infortuni, ma riducono anche il rischio di subire una condanna penale o di essere chiamati a rispondere in sede civile.

Il tuo team UPI

Monique Walter

Monique Walter

Consulente Sport e attività fisica

Pubblicazioni e materiale

  • Trekking – Vivere la montagna in sicurezza

    3.010, Consigli di sicurezza, Opuscolo A5, 8 pagine, disponibile anche in Tedesco, Francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.