Consigli

Elettricità Evitare gli infortuni elettrici

In Svizzera gli infortuni dovuti all’elettricità sono piuttosto rari. Ma quando succedono hanno conseguenze gravi. Ecco i consigli dell’UPI per prevenirli.

I 5 consigli principali

  • Sostituisci gli apparecchi, le prese e i cavi difettosi o falli riparare da un esperto
  • Chiedi a un elettricista qualificato di provvedere alle nuove installazioni
  • Scollega gli apparecchi elettrici dopo l’uso
  • Proteggi i bambini piccoli con copriprese e protezioni specifiche
  • Verifica regolarmente il buon funzionamento degli interruttori differenziali (FI)

Con l’elettricità non si scherza

La corrente elettrica non si vede, non si sente e quando la si percepisce è troppo tardi. Non per niente la saggezza popolare invita a fare attenzione. La principale causa di infortunio con l’elettricità è l’imprudenza, seguita dallo stress e dalla fretta.

Ecco perché è meglio che sia un professionista a mettere mano agli impianti elettrici, sostituire spine e cavi, spostare prese e svolgere altri piccoli lavori apparentemente facili, che molti bricoleur pensano di riuscire a fare da soli.

Proteggere i bambini

Come in altri ambiti, anche in quello elettrico la prevenzione dedica particolare attenzione ai bambini. La loro naturale curiosità li spinge alla scoperta e una presa fa presto ad attirare il loro interesse.

Fortunatamente, sul mercato si trovano numerosi prodotti di sicurezza. Ecco due esempi.

  • Una presa con protezione per bambini dispone di un meccanismo interno che impedisce di infilarvi oggetti.
  • La protezione per prese invece blocca la singola presa e impedisce ai bambini di giocarvi.

Trovi maggiori informazioni più sotto nella rubrica «Prodotti sicuri».

Attenzione agli apparecchi e agli impianti elettrici

Quando si usano apparecchi elettrici è opportuno rispettare alcune regole basilari.

  • Piastre di cottura, ferri da stiro e altri apparecchi che producono un forte calore comportano un rischio di incendio elevato. Meglio quindi non lasciarli mai incustoditi.
  • Per ridurre il rischio di infortunio e non sprecare energia, si consiglia di spegnere completamente macchine per caffè, televisori, computer ecc. dopo l’uso. Per gli apparecchi che consumano corrente anche in modalità stand by è opportuno staccare la spina o usare una ciabatta con interruttore.
  • Per gli impianti elettrici installati in bagno vigono disposizioni particolari visto che la combinazione acqua-elettricità può risultare molto pericolosa. Meglio quindi rivolgersi a un professionista.
  • Per gli impianti elettrici nuovi è obbligatorio montare prese con interruttori differenziali in bagno, sul balcone o all’esterno dell'abitazione per evitare il rischio di folgorazione. L’obbligo non riguarda invece gli edifici più vecchi per i quali è invece più opportuno usare prese con interruttore differenziale integrato. Gli FI andrebbero controllati almeno due volte l’anno.

Maggiori informazioni

Il tuo team UPI

Tobias Jakob

Tobias Jakob

Consulente Casa e prodotti
shopping_cart
Vai al carrello
0