Consigli

Equipaggiamento moto Cosa devi sapere

Niente carrozzeria, assorbimento degli urti ridotto: in moto anche il minimo errore può avere conseguenze dolorose. Proteggiti con l'equipaggiamento giusto. Dalla testa ai piedi.

I 4 consigli principali

  • Non andare in moto senza l'equipaggiamento protettivo, anche quando fa caldo
  • Proteggiti dalla testa ai piedi: casco, giacca, pantaloni e stivali
  • Scegli capi della taglia giusta e di comoda vestibilità
  • Pensa alla sicurezza anche se usi lo scooter e proteggiti con materiali resistenti all'abrasione

L'equipaggiamento giusto ti salva la vita

L'equipaggiamento protettivo è di vitale importanza per i motociclisti. Fra tutti gli utenti della strada sono loro a subire il maggior numero di incidenti gravi in Svizzera. Nonostante le cifre in calo, le statistiche rilevano ogni anno più di 1000 incidenti con feriti gravi. Casco, guanti, stivali, abbigliamento tecnico e cintura lombare sono quindi d'obbligo per chi circola in moto.

Casco moto: integrale o modulare per una protezione ottimale keyboard_arrow_down

In Svizzera il casco è obbligatorio per i motociclisti e gli scooteristi. I caschi integrali e quelli modulari che coprono il viso e la mascella assicurano la protezione migliore. In caso di incidente i caschi modulari sono più facili da togliere. Più il colore del casco è vivace, più sei visibile. I materiali rifrangenti aumentano la visibilità di notte. I caschi per moto devono avere l'omologazione ECE 22-05.

  • Fai un giro di prova con il casco prima di acquistarlo.
  • Il casco deve aderire bene senza stringere in nessun punto.
  • Quando muovi la testa non deve scivolare.
  • La visiera deve limitare il meno possibile la visuale ed essere di qualità (ad es. antiappannamento). Se possibile scegli un casco con visiera parasole che si possa abbassare e alzare facilmente con una mano.
  • Le visiere scure non sono adatte, tranne in caso di forte soleggiamento.

Molti non sanno che l’effetto protettivo dipende dall’età e dall’usura del casco. Sostituiscilo in base alle indicazioni del produttore (se non ci sono dopo ca. 5-7 anni). Fallo anche se hai dubbi sul suo effetto protettivo, ad es. dopo un colpo forte o in caso di danni visibili come screpolature o ammaccature.

Guanti: massima resistenza all'abrasione keyboard_arrow_down

Quando cadiamo il nostro primo riflesso è mettere le mani avanti. Proteggi le mani con guanti resistenti all'abrasione che coprono completamente anche i polsi.

I guanti non devono essere né troppo grandi né troppo piccoli per permetterti di azionare correttamente la manopola del gas, la leva del freno e gli indicatori di direzione. Prima di sceglierne un paio ricorda che spesso, con il tempo, si allargano un po'. Tra l'altro, i guanti resistenti all'abrasione sono un must anche per gli scooteristi.

Abbigliamento: meglio una tuta intera keyboard_arrow_down

La protezione migliore è offerta dalla tuta intera, seguita dalle giacche e dai pantaloni da moto. Prediligi la pelle o un materiale resistente all'abrasione e assicurati che i protettori per gomiti, spalle e ginocchia siano omologati.

I colori vivaci, gli elementi riflettenti o un giubbotto catarifrangente ti rendono più visibile, soprattutto di notte. Prima dell'acquisto verifica che il capo sia omologato secondo la norma EN 1621-1. Il paraschiena protegge la colonna vertebrale; sono raccomandati i modelli omologati EN 1621-2.

Sei uno scooterista e non vuoi rischiare la pelle? Scegli anche tu un equipaggiamento adatto. Porta una giacca a maniche lunghe e un pantalone lungo e robusto in pelle o jeans rinforzato con tessuto kevlar. Per più sicurezza, puoi optare per una giacca e pantaloni da moto con protettori omologati. E ricorda che anche in questo caso i riflettori aumentano la visibilità.

Calzature: gli stivali sono la scelta migliore keyboard_arrow_down

Solo gli stivali da moto che coprono la caviglia e la parte inferiore della tibia offrono una protezione davvero efficace. Scegli un modello con rinforzi su punta, tallone e caviglia. Evita invece quelli con delle stringhe possono impigliarsi nel cambio o nel freno.

In scooter bastano stivali o scarpe robuste alla caviglia. Sono particolarmente indicate le scarpe da trekking e le scarpe da lavoro. Sconsigliate invece le scarpe da ginnastica e le infradito.

Approfondimenti giuridici e sentenze del Tribunale federale

La legislazione svizzera è sorprendentemente rudimentale in materia di equipaggiamento protettivo per i motociclisti.  L'unico obbligo che prescrive è quello di indossare il casco. Ma attenzione: chi circola in moto con un abbigliamento inadeguato rischia non solo di subire gravi lesioni in caso di incidente, ma anche di vedersi ridurre le prestazioni dell'assicurazione contro gli infortuni.

Approfondimenti giuridici

Il tuo team UPI

Christoph Jöhr

Christoph Jöhr

Consulente Comportamento nel traffico

Pubblicazioni e materiale

  • Stayin' Alive – Sempre sulla linea ideale – Tutto ciò che devi sapere per evitare incidenti

    Consigli di sicurezza, Opuscolo A5, 8 pagine, 3.021, disponibile anche in tedesco, francese
    picture_as_pdf Scaricare PDF
shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.