Comunicato stampa | 14 novembre 2023

Rilevazione UPI Molte scale pubbliche nascondono trappole

Sulle scale capitano molti infortuni. Ogni anno in Svizzera più di 90 persone muoiono a seguito di una caduta dalle scale. L’UPI ha esaminato per la prima volta oltre 500 scale negli spazi pubblici, rilevando numerose lacune che aumentano il rischio di infortunio. Più della metà delle scale presenta gradini con alzate diverse. Due scale su tre hanno un solo corrimano o ne sono sprovviste, per quanto le norme vigenti ne prevedano in generale due.

Oltre 50 000 persone si feriscono ogni anno cadendo da scale e scalini e più di 90 perdono la vita. In realtà le cifre riguardanti i decessi sono molto più elevate. Poiché tra le cause principali vi sono difetti strutturali, l’UPI ha esaminato per la prima volta oltre 500 scale di spazi pubblici. In particolare ha rilevato le caratteristiche che aumentano il rischio di caduta. In un'analisi successiva ha condotto ricerche più approfondite su tre di esse.

Alzate di altezze diverse e assenza di corrimano incrementano il rischio di caduta

In più della metà dei casi esaminati, l’altezza dell'alzata varia di almeno 6 millimetri. Inconsapevolmente, per fare meno fatica, le persone alzano il piede solo lo stretto necessario. Ecco perché questi 6 mm di differenza tra due gradini consecutivi bastano per inciampare. All'interno questa differenza supera addirittura il centimetro per quasi una scala su due.

Solo un terzo delle scale dispone di due corrimani, sebbene secondo le norme in vigore la maggior parte delle scale pubbliche esaminate dovrebbero esserne munite. Una scala esterna su quattro non dispone di corrimano anche se questo ausilio è molto utile per aggrapparsi ed evitare gravi cadute.  Per ridurre il rischio di caduta, l’UPI raccomanda di utilizzare sempre il corrimano sulle scale.

Eliminare gli ostacoli e migliorare la sicurezza

Basta poco per rendere le scale più sicure. Prima di tutto non bisogna depositarvi oggetti, neanche per poco tempo. Sono inoltre consigliati nastri per segnalare i gradini e una buona illuminazione.

Infine, quando si costruisce una scala nuova, è fondamentale osservare le norme e prescrizioni in materia. L’UPI richiama l’attenzione sui punti più importanti sul suo sito web. In particolare raccomanda di tenere conto già in fase di progettazione del rapporto tra alzata e pedata, della forma del gradino e della posa di corrimani a norma.

Metodo

Da gennaio a giugno 2023 l’UPI ha rilevato per la prima volta la sicurezza delle scale negli spazi pubblici. Sono state selezionate in totale 529 scale accessibili al pubblico (242 all’interno e 287 all’esterno di edifici) negli agglomerati di Basilea, Berna, Losanna e Zurigo, le cui caratteristiche sono state registrate in una banca dati. Le ubicazioni sono state scelte sulla base di un campione stratificato del Registro federale degli edifici e delle abitazioni, considerando le classi di edifici «fabbricati per il commercio all’ingrosso e al dettaglio», «edifici destinati ad attività ricreative o culturali», «chiese» e «autosili». Le caratteristiche di sicurezza sono state rilevate e registrate in loco da persone appositamente formate. L’UPI presenta i risultati della rilevazione in diverse pubblicazioni.

Servizio

shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.