Prodotto consigliato

Guanti protettivi Le tue mani al sicuro

Le nostre mani sono sempre in movimento. Puliamo lo scarico della cucina. Seghiamo un listello di legno. Potiamo gli alberi in giardino. I guanti protettivi preservano da ferite e altri traumi. Leggi i consigli dell’UPI per l’acquisto.

Occhi aperti nell’acquisto

  • Se lavori con attrezzi o materiali appuntiti, meglio indossare guanti di protezione omologati EN 388.
  • I guanti a norma EN 374 sono invece adatti per i lavori di pulizia o se usi prodotti chimici.
  • Contro il freddo o altri agenti atmosferici bastano guanti caldi e robusti.
  • Visto che la scelta è ampia, fatti consigliare da uno specialista.

Consigli per l’uso

Non c’è azione che non richieda l’impiego delle mani. Logico quindi che gli infortuni siano numerosi. Purtroppo a volte hanno conseguenze gravi che causano lunghe assenze dal lavoro. Se indossi guanti adatti, puoi ridurre sensibilmente il rischio di infortunio.

  • Esistono guanti praticamente per ogni uso. Scegli un modello adatto per l’attività che intendi svolgere, ad esempio estirpare rovi, usare prodotti chimici o raccogliere cocci.
  • Attenzione: non usare i guanti se vi è il rischio che rimangano impigliati in parti meccaniche in movimento (ad es. trapano).

Consigli per una maggiore sicurezza

Se cerchi consigli sull’uso di guanti per il bricolage, dai un’occhiata ai nostri consigli «Lavori manuali». Se invece svolgi lavori in giardino consulta quella dedicata al giardinaggio.

shopping_cart
Vai al carrello
0