Campagna

Cadute Gambe forti per camminare sicuri

Cadute
Con l’avanzare dell’età la forza muscolare cala e il senso dell’equilibrio si riduce. Questo causa numerose cadute: ogni anno circa 280 000 persone subiscono una caduta così grave da richiedere un trattamento medico o cure ospedaliere. La buona notizia è che un allenamento corretto consente di prevenire numerose cadute. L’UPI e i suoi partner mostrano come in una campagna di prevenzione nazionale.

Le cadute in età avanzata si possono evitare

Le cadute possono avere conseguenze fatali, soprattutto per le persone anziane quando si innesca una spirale negativa: la guarigione di una ferita dura più a lungo, e durante questo periodo i muscoli si riducono, aumentando il rischio di altre cadute. Questa evoluzione può infine portare a limitare la mobilità, l’autonomia e quindi la qualità di vita. A volte ne consegue il trasferimento precoce in un istituto di cura. Delle circa 1400 persone che decedono annualmente per le conseguenze di una caduta, il 96% sono anziani.

Meno cadute con l’allenamento giusto

Chi si allena regolarmente, conservando forza, equilibrio ed elasticità mentale, resta mobile e può mantenere la propria indipendenza fino a un’età avanzata. L’UPI, Pro Senectute Svizzera, Promozione Salute Svizzera insieme ai partner Lega svizzera contro il reumatismo, physioswiss, Associazione Svizzera degli Ergoterapisti si sono posti l’obiettivo di catturare l’interesse verso un allenamento regolare, rivolgendosi in particolare agli adulti più anziani. La campagna è tesa a dimostrare che gli esercizi fatti in casa o in un corso con altre persone interessate sono divertenti e si rivelano efficaci.

Il cuore della campagna è la piattaforma camminaresicuri.ch che riporta numerose offerte di corsi in tutta la Svizzera. I nuovi corsi sono inseriti periodicamente. Inoltre, il sito web propone per l’allenamento a casa esercizi facilmente comprensibili in diversi livelli di difficoltà, adatti sia a persone con una buona forma fisica sia a chi soffre di limitazioni fisiche. Anche le persone che hanno trascurato il movimento in giovane età possono inserirsi in qualsiasi momento.

Test di movimento: qual è la mia forma fisica?

Il livello di allenamento adeguato può essere stabilito con il test di movimento. Questo è suddiviso in due parti: un’autovalutazione e tre esercizi che mettono alla prova la forza, l’equilibrio e la dinamicità. Alla fine si riceve una valutazione sulla forma fisica personale e un programma di training individuale.

Scopri ora i corsi e gli esercizi da svolgere a casa

shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.