SPRACHE
>
>
Attenzione ai buoni propositi
Attenzione ai buoni propositi

Circa 4300 persone all'anno s'infortunano facendo fitness

Circa 4300 persone ogni anno in Svizzera s'infortunano mentre si allenano. I motivi sono di diversa natura: sopravvalutazione delle proprie capacità, utilizzo errato degli attrezzi, sovraccarico o anche un riscaldamento insufficiente. L'upi, Ufficio prevenzione infortuni, ha quindi deciso di pubblicare un filmato, in cui insieme al calciatore professionista Dennis Hediger, dà consigli per un allenamento senza incidenti.

Tutti conosciamo i buoni propositi per l'anno nuovo, uno dei più diffusi è quello di rimettersi in forma dopo le festività. E l'allenamento fitness è di sicuro un ottimo rimedio. Ma attenzione: in Svizzera, ogni anno s'infortunano circa 4300 persone facendo fitness.

Un allenamento corretto deve aumentare la resistenza, la forza, la velocità e la coordinazione, e di conseguenza ridurre anche il rischio d'infortunio nella pratica di altri sport. Tra le altre cose, esercita un'influenza positiva sul mantenimento della mobilità e ha un effetto preventivo sul rischio di caduta negli anziani. Esistono offerte adeguate per ogni fascia d'età e gruppo di prestazione.

Consigli del calciatore professionista Dennis Hediger

Con un training della forza si possono allenare in modo mirato tutte le parti del corpo. Tuttavia, non bisogna sottovalutare il rischio d'infortunio. Le lesioni più frequenti sono a carico dell'articolazione tibio-tarsale, dell'articolazione della spalla e del ginocchio o del tronco. Gli infortuni accadono molto rapidamente, spesso a causa della sopravvalutazione delle proprie capacità, di un utilizzo errato degli attrezzi, di un sovraccarico (dovuto p. es. all'uso di pesi eccessivi) o anche in seguito a un riscaldamento insufficiente.

È per questo che l'upi, insieme a Dennis Hediger, capitano dell'FC Thun e personal trainer, ha prodotto un video che richiama l'attenzione sugli aspetti principali da osservare se si vogliono evitare le lesioni durante l'allenamento della forza. Per il calciatore professionista non vi sono dubbi: «Un riscaldamento mirato prima dell'allenamento è fondamentale e consente di entrare nello stato d'animo giusto per lo svolgimento degli esercizi, i quali devono essere eseguiti correttamente e con la massima concentrazione. Visto che ognuno si allena per sé, non deve fare impressione sugli altri. Inoltre, è importante inserire delle pause tra i singoli esercizi e allenamenti, così da permettere al corpo di riposarsi. Infatti, i muscoli crescono solo quando sono a riposo e non nella fase in cui vengono sollecitati.»

I principali consigli dell'upi

  • Prima di iniziare l'allenamento fatti consigliare e istruire da uno specialista.
  • Riscalda i muscoli prima di ogni allenamento.
  • Evita carichi e pesi eccessivi e segui le raccomandazioni degli specialisti sull'allenamento adatto.
  • Attieniti alle prescrizioni di sicurezza della tua palestra, e per l'utilizzo degli attrezzi segui le istruzioni del personale specializzato.
  • Se hai superato i 35 anni e da diverso tempo non pratichi più sport sottoponiti a un check-up medico.
 

 

 ‭(Nascosta)‬ Riutilizzo elemento catalogo