SPRACHE
>
>
Tutto è bene quel che inizia bene sul parcheggio. E poi: Esercitarsi, esercitarsi, esercitarsi!
Tutto è bene quel che inizia bene sul parcheggio. E poi: Esercitarsi, esercitarsi, esercitarsi!

L'upi consiglia prima dell'esame di guida 3000 km di corse di esercitazione accompagnate

Le corse di esercitazione accompagnate sono incredibilmente preziose come preparazione all'esame di guida pratico: quanto più numerose, tanto meglio. 3000 km di corse di esercitazione affiancate da accompagnatori privati a integrazione delle ore di scuola guida sono il presupposto migliore per superare l'esame e per una guida priva di incidenti. L'upi ha spiegato con due filmati in modo spiritoso il senso e l'importanza dell'esercitazione accompagnata.

Dopo l'esame pratico e nei primi tre anni nella circolazione stradale i neopatentati presentano un forte rischio d'incidente. Le valutazioni dell'upi, Ufficio prevenzione infortuni, lo dimostrano: i neopatentati s'infortunano tra le tre e le quattro volte più frequentemente dei conducenti esperti, soprattutto negli sbandamenti e negli incidenti a veicolo isolato. La maggior parte di questi infortuni sono riconducibili all'inesperienza e alla sopravvalutazione delle proprie capacità. Il rischio d'incidente dei neopatentati scende al livello degli automobilisti esperti non prima di avere percorso varie migliaia di chilometri (quindi spesso solo dopo il periodo di prova triennale).

Le corse di esercitazione accompagnate sono dunque incredibilmente preziose, poiché gli allievi conducenti imparano il comportamento del veicolo e dei partner della strada, le situazioni di traffico difficili e soprattutto a conoscersi e valutarsi meglio. Le corse di esercitazione accompagnate sono sicure (non si verificano praticamente mai incidenti) e rendono sicuri, in quanto l'esercitazione affiancata rappresenta un ideale campo d'apprendimento protetto, che riduce fortemente il rischio d'incidente della futura guida autonoma. Il valore obiettivo raccomandato dall'upi prima dell'esame è di 3000 km (che equivale all'incirca a 100 ore). L'esercitazione accompagnata dà i migliori frutti quando è coordinata con il materiale didattico della scuola di guida. I maestri conducenti sanno esattamente quali aspetti devono essere esercitati in modo mirato e collaborano volentieri.

In due nuovi filmati l'upi spiega agli accompagnatori e agli allievi conducenti in modo spiritoso il senso e l'importanza dell'esercitazione accompagnata, mettendo a disposizione le nozioni necessarie per prepararsi a questo compito. Nel primo filmato dal titolo «Tutto è bene quel che inizia bene sul parcheggio» viene illustrato come esercitare le conoscenze di base apprese nella scuola di guida. Solo quando queste si sono trasformate in automatismi si passa alla circolazione stradale vera e propria. Il secondo filmato dal titolo «Esercitarsi, esercitarsi, esercitarsi» tratta dell'acquisizione di esperienza di guida, possibilmente in tutte le situazioni: in campagna, in città, di giorno e di notte, con diverse condizioni metereologiche, fino a percorrere in totale 3000 chilometri. Franky Slow Down, l'angelo della prevenzione dell'upi consegna i video agli allievi conducenti e agli accompagnatori nell'ambito di un evento organizzato sul Waisenhausplatz di Berna.

Attualmente, gli allievi conducenti effettuano 1000 km di corse di esercitazione prima dell'esame pratico. Spesso, questo non basta ad affrontare gli elevati requisiti posti dall'esame pratico, i quali sono quasi sempre sottovalutati. Pertanto, sia l'Associazione Svizzera dei maestri conducenti (ASCM), sia l'Associazione dei servizi della circolazione (asa) sostengono la diffusione del messaggio sull'importanza dell'esercitazione accompagnata e dell'esercitazione con il maestro conducente.

 

Materiale

  

Filmati

Tutto è bene quel che inizia bene sul parcheggio – Corse di esercitatzione private con la «L»

 

 

Esercitarsi, esercitarsi, e ancora esercitarsi – Corse di esercitazione private con la «L»

 

 

asa - Associazione dei servizi della circolazione – Infos pratiques pour réussir votre exmen de conduite

 

 

 ‭(Ausgeblendet)‬ Wiederverwendung von Katalogelement

Ja