Spicciolo di sicurezza

Escursionismo Settembre 2018

Respirare aria fresca, ammirare la maestosità dei panorami, vivere un’esperienza a diretto contatto con la natura incontaminata. Le montagne sono molto suggestive. Ricorda però che un’escursione non è una passeggiata. I punti esposti e scivolosi richiedono particolare attenzione, soprattutto durante la discesa. Gli escursionisti dovrebbero quindi sempre pianificare la loro uscita in modo da dosare correttamente il tempo e le energie. Hai pianificato la tua escursione con cura, disponi di un equipaggiamento adeguato e ti senti in forma, ma improvvisamente la stanchezza si fa sentire. Mantieni un passo sicuro. La discesa è più impegnativa di quanto si pensi a livello di coordinazione e muscolatura.

Ricorda quindi di:

  • prevedere un margine di tempo e di forze
  • adeguare la velocità e fare delle pause
  • procedere con passo controllato, spostando il busto in avanti e flettendo leggermente le ginocchia
  • ammortizzare gli impatti frenando in modo attivo o usando i bastoni che, se impiegati correttamente, possono essere d’aiuto
  • se del caso, scegliere il percorso più facile oppure scendere ad esempio con la funivia.

Trovi maggiori informazioni sul sito www.escursionismo-sicuro.ch che presenta l’attuale campagna realizzata da upi, Sentieri Svizzeri e Funivie Svizzere con il sostegno dell’Organizzazione sanitaria SWICA.

shopping_cart
Vai al carrello
0