Presa di posizione

Collaudo del veicolo

I veicoli moderni contengono sempre più dispositivi elettronici di diagnosi e di comando. Per questo motivo si sta pensando di allungare gli intervalli tra i singoli collaudi. Dal punto di vista della prevenzione degli incidenti bisogna però lasciare invariato il regime attuale.

In Svizzera, le sezioni della circolazione controllano la sicurezza delle automobili una prima volta dopo 5 – 6 anni dalla prima immatricolazione, poi dopo altri 3 e successivamente a intervalli di 2 anni.

Dato che con il passare degli anni i veicoli presentano sempre più problemi tecnici rilevanti per la sicurezza, l'upi considera in modo piuttosto critico l'estensione dei termini. Con la maggiore età del veicolo la frequenza dei difetti tecnici aumenta in modo esponenziale.

L'upi consiglia, inoltre, di aggiungere a medio termine ai collaudi classici dei veicoli una verifica degli aspetti rilevanti dei sistemi di assistenza alla guida.

shopping_cart
Vai al carrello
0

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.