Comunicato stampa | 26 marzo 2020

#StayHome Pianificare accuratamente le pulizie di primavera

Attualmente, tutte le persone residenti in Svizzera dovrebbero restare a casa. Per molti è l’occasione buona per dedicarsi alle pulizie di primavera. Negli anni senza l’emergenza coronavirus, nelle attività in casa (pulire o cucinare) si infortunavano circa 39 000 persone, in parte durante le pulizie di primavera. Per questo motivo l’UPI raccomanda anche adesso di prevedere abbastanza tempo e di sbrigare solo i lavori per i quali è a disposizione l’attrezzatura adeguata.

In primavera, molte persone hanno la consuetudine di svegliare la casa dal torpore invernale. Quest’anno, la pulizia di primavera potrebbe avere persino una maggiore importanza, visto che stando a casa si ha più tempo a disposizione. Dalle statistiche emerge che in Svizzera già negli anni ordinari 39 000 persone devono ricorrere a cure mediche o farsi ricoverare in ospedale in seguito a un infortunio mentre puliscono o cucinano. Per questo motivo è importante essere prudenti e mantenere la calma. Questi punti sono molto importanti, visto che la fretta comporta spesso degli infortuni, prevalentemente delle cadute. Possono verificarsi passi falsi su scalei, scale o sedie. Inoltre, i prodotti chimici e di pulizia usati possono causare ustioni chimiche.

Non improvvisare mai

L’UPI consiglia di pianificare bene le pulizie di primavera per non dover improvvisare. Dovrebbero essere fatti solo i lavori per cui è a disposizione il materiale adeguato: ad es. scale sicure, tergivetri lunghi e angolati, detersivi giusti e le protezioni adeguate. Oltre a pianificare in modo realistico le pulizie di primavera e a distribuire i lavori su più giorni è altrettanto importante fare delle pause in intervalli regolari. Molte cadute sarebbero evitabili se si usasse uno scaleo stabile munito di appiglio. Le sedie, casse o pile di libri non sono una buona alternativa a uno scaleo. Ulteriore sicurezza sullo scaleo offrono delle calzature chiuse con suola antiscivolo.

Gli infortuni con detersivi chimici sono evitabili usando le protezioni adeguate, ad es. dei guanti. Chi usa acidi forti o liscivie fa bene a usare degli occhiali protettivi. Questo video dell’UPI contiene tutti i consigli importanti per le pulizie in casa.

Le regole d’oro per le pulizie di primavera

  • Utilizzare uno scaleo stabile
  • Calzare scarpe chiuse con suola antiscivolo
  • In caso di progetti di pulizia di ampia portata: distribuire i lavori su più giorni e fare delle pause
  • Evitare le acrobazie mentre si puliscono le finestre
  • Tenere lontana l’acqua dalle fonti di alimentazione elettrica: pericolo di vita!

L’UPI sostiene la strategia del Consiglio federale e dell’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP per contrastare la divulgazione del nuovo coronavirus. Sia a casa sia quando si è in viaggio è più importante che mai essere prudenti al fine di evitare gli infortuni che solleciterebbero oltremodo il sistema sanitario.

Servizio

shopping_cart
Vai al carrello
0