La tabella presenta solo situazioni standard. La gravità di un'infrazione e la relativa sanzione possono cambiare se all'eccesso di velocità si aggiungono altre infrazioni oppure se, tenuto conto delle circostanze concrete (ad es. condizioni meteorologiche particolarmente avverse), l'infrazione rientra in un'altra categoria di gravità generalmente più elevata.

In Svizzera il sanzionamento delle infrazioni alle norme della circolazione è retto da un sistema dualistico. Da un lato viene pronunciata una pena nell'ambito di una procedura penale e dall'altro il conducente è punito con un ammonimento o la revoca della licenza di condurre nel quadro di una procedura amministrativa (a fini di correzione o sicurezza).

Definizione di multa disciplinare, multa e pena pecuniaria

  • Multa disciplinare: le infrazioni di lieve entità alla legge sulla circolazione stradale che figurano nell'elenco delle multe possono essere punite con multe (max. CHF 300.–) inflitte dalla polizia nell'ambito di una procedura semplificata. Con il pagamento, che deve avvenire entro 30 giorni, la multa passa in giudicato e non possono essere riscosse spese supplementari. Se l'autore dell'infrazione si oppone alla multa, non la paga o la paga in ritardo, viene applicata la procedura ordinaria (cfr. prossimo paragrafo).
  • La procedura ordinaria viene avviata in caso di mancato pagamento entro il termine prescritto di una multa disciplinare o in caso di eccesso di velocità assimilabile a un'infrazione semplice alle norme della circolazione (art. 90 cpv. 1 LCStr) che però non figura nell'elenco delle multe. Le multe o il lavoro di utilità pubblica sono pronunciati da un tribunale penale. L'importo massimo di una multa è di CHF 10 000.–. Oltre alla multa vengono riscosse tasse di decisione, stesura e consegna.
  • Una violazione grave alle norme della circolazione (art. 90 cpv. 2 LCStr) è un reato che può essere punito con una pena pecuniaria o una pena detentiva fino a tre anni. Anche le pene pecuniarie sono pronunciate da un tribunale penale. L'importo massimo è di CHF 540 000.– (max. 180 aliquote giornaliere da max. CHF 3000.–). A determinate condizioni il tribunale può decidere di sospendere l'esecuzione di una pena pecuniaria, cosa che non è possibile per una multa o una multa disciplinare. Se per una pena pecuniaria viene concessa la cosiddetta sospensione condizionale, in generale viene anche emessa una multa.

Per quanto riguarda le pene si possono consultare anche le raccomandazioni sulla commisurazione della pena a cura della Conferenza dei procuratori della Svizzera (cliccare qui).

shopping_cart
Vai al carrello
0