Per mezzi simili a veicoli si intendono i mezzi di spostamento muniti di ruote o rotelle che vengono azionati dalla sola forza fisica dell’utente (art. 1 cpv. 10 dell’Ordinanza sulle norme della circolazione stradale). Essi comprendono monopattini, pattini a rotelle, pattini in linea, skateboard, monocicli, velocipedi per bambini.

Un mezzo simile a veicolo, a seconda dell'uso che ne viene fatto (come mezzo di trasporto oppure come gioco), può essere utilizzato sulle seguenti superfici (art. 50 dell’Ordinanza sulle norme della circolazione stradale):

Quando il mezzo simile a veicoli deve essere usato come mezzo di circolazione vengono applicate le stesse norme di circolazione stradale valide per i pedoni. L’utente deve rispettare diverse norme di circolazione stradale (art. 50a dell’Ordinanza sulle norme della circolazione stradale):

  • deve essere in grado di adeguare la velocità e il suo modo di circolare alle circostanze nonché alle peculiarità del mezzo;
  • deve avere riguardo per i pedoni e dare loro la precedenza;
  • quando usa un passaggio pedonale ha precedenza rispetto ai veicoli. Deve tuttavia dare la precedenza a un veicolo se questo è così vicino da non potersi più fermare in tempo. Nell’attraversare la carreggiata può circolare soltanto a passo d’uomo;
  • sulla carreggiata (se può utilizzarla, vedi tabella) deve circolare sulla destra;
  • sulle ciclopiste (se può utilizzarle, vedi tabella) deve mantenere la direzione di circolazione prescritta per i ciclisti;
  • di notte o se le condizioni di visibilità lo esigono, sulla carreggiata e sulle ciclopiste i mezzi simili a veicoli o i loro utenti devono essere provvisti davanti di una luce bianca luminosa e dietro di una luce rossa luminosa ben visibili (sul corpo o sul mezzo).

Le trasgressioni delle norme di circolazione stradale sono punibili con una multa fino a 30 franchi (Allegato 1 dell’Ordinanza concernente le multe disciplinari, cifra 9 e seguenti).

Da ricordare: un buon equipaggiamento di protezione con casco, parapolsi, paragomiti e ginocchiere può limitare le conseguenze di un incidente.

La circolazione stradale è troppo complessa per le fasi di sviluppo in cui si trova un bambino. I mezzi simili a veicoli sono difficili da usare, specialmente se si deve frenare. Inoltre, i bambini non badano al traffico. Per questo motivo un bambino deve:

  • imparare a usare in modo sicuro i mezzi simili a veicoli in uno spazio sicuro come per esempio un cortile, un parco giochi (non sul marciapiede)
  • circolare su un'area di circolazione per pedoni soltanto se è capace di usare un mezzo simile a veicoli e se le condizioni stradali e il traffico lo permettono.
shopping_cart
Vai al carrello
0