SPRACHE

Sovrastrutture – Aree di svago

​Oasi ricreative / parchi giochi

 

2.025.03 «Oasi ricreative» (documentazione tecnica)

Il gioco è fondamentale per lo sviluppo dei bambini. È altrettanto importante offrire loro aree di gioco sicure e concepite appositamente per le loro esigenze. Per i bambini tra 0 e 5 anni gli scivoli, le altalene con sedile piatto, le strutture d'arrampicata e i dondoli a bilico costituiscono un pericolo da non sottovalutare.

I parchi giochi vanno pianificati con cura, realizzati a regola d'arte e tenuti bene. Occorre eliminare i pericoli che i bambini non sono in grado di riconoscere, o che identificano con difficoltà, tra cui i vizi di costruzione. I rischi limitati e con conseguenze minime valorizzano invece i parchi giochi e permettono ai bambini di migliorare le proprie capacità motorie e reattive.


Maggiori informazioni per specialisti (in tedesco). Qui …
Maggiori informazioni generali  fornisce la rubrica Consulenza parchi giochi et la rubrica Consulenza Oasi ricreative.

Link

 

​Materiali

​​Calcolo dell'area d'impatto PDF, Versione cartacea, 4.5 MB

Calcolo dell'area d'impatto Excel, schede da compilare, 10 MB. Scaricare il file per modificarlo. 

 

Acqua

  

I bambini si sentono magicamente attratti dall’acqua. Durante le loro esplorazioni possono perdere l’equilibrio e cadere in acqua. Ogni anno annegano quasi 3 bambini di un’età compresa tra 0 e 4 anni.

Molto insidiosi sono i biotopi. Se ubicati nei pressi di zone abitate e di parchi giochi, a questi bacini d’acqua artificiali possono avvicinarsi in qualsiasi momento dei bambini non tenuti d’occhio e cadervi. I bambini piccoli non sono ancora in grado di sollevare la loro testa dall’acqua. Per rendere sicuri i biotopi si può ricorrere a zone d’acqua poco profonde, reti o recinti.

2.026.03 «Acque artificiali e minori» (documentazione tecnica)

Maggiori informazioni fornisce la rubrica Consulenza Acque minori.

Link 

 

Impianti sportivi 

 

Gli impianti sportivi devono essere conformi alle leggi, alle norme e alle raccomandazioni vigenti. A questo proposito vanno considerati due aspetti importanti: da un lato è fondamentale analizzare la questione della sicurezza prima di iniziare i lavori e dall'altro è utile sapere che molti difetti si possono eliminare con alcuni semplici provvedimenti. I costruttori e i proprietari degli impianti sportivi sono responsabili della sicurezza degli utenti.

Maggiori informazioni fornisce la rubrica Consulenza.

Link 

 

​Materiali

SLG Richtlinien PDF, (disponibile solo in tedesco e francese)

 

Impianti all'aperto

 

Per impianti all'aperto si intendono in generale le strutture destinate alla pratica all’aperto dello sport e di attività analoghe. Si compongono di solito di un campo da gioco, una zona coperta, una pista d’atletica e diverse strutture destinate all’atletica leggera. Gli aspetti tecnici della sicurezza dovrebbero essere considerati già in fase di progettazione. È importante in particolare rispettare le prescrizioni, le norme e le raccomandazioni pertinenti.

2.010.03 «Impianti polisportivi all’aperto per le scuole e le associazioni sportive» (opuscolo tecnico)

Maggiori informazioni fornisce la rubrica Consulenza.

 

Skatepark

 

Lo skateboard è molto amato tra i giovani che nel tempo libero lo praticano volentieri nel contesto urbano. Per evitare che piazze, scalinate, banchine, cordoli e rampe si trasformino in piste da skate indesiderate, è opportuno che i Comuni mettano a disposizione strutture adeguate e garantiscano la loro manutenzione.

2.011.03 «Skatepark» (opuscolo tecnico)

Maggiori informazioni fornisce la rubrica Consulenza.

 

Strutture d'arrampicata

 

Con il successo registrato dall’arrampicata negli ultimi anni, le strutture di arrampicata si sono trasformate in centri di allenamento e di incontro molto apprezzati e ospitano sempre più spesso gare e manifestazioni. È quindi fondamentale mettere a disposizione strutture e pareti progettate correttamente e sottoposte a regolare manutenzione affinché arrampicatori principianti, avanzati e professionisti possano praticare il loro sport con qualsiasi tempo e in tutta sicurezza.

2.009.03 «Strutture d'arrampicat» (opuscolo tecnico)