SPRACHE

Per gli specialisti – Prevenzione delle cadute – Focus prevenzione delle cadute

​Focus prevenzione delle cadute

Nell'ambito della Sanità Pubblica le cadute sono globalmente oggetto di studio. La caduta è l'infortunio più frequente in casa e nel tempo libero. In Svizzera, ogni anno cadono circa 280 000 persone. Quasi 1400 di queste perdono la vita, nel 96% dei casi si tratta di persone anziane. 

A causa dell'evoluzione demografica, che predice un'età media sempre più alta della popolazione, alla prevenzione delle cadute degli anziani deve essere dedicata particolare attenzione. 
 

Incidentalità

I più recenti dati sull'incidentalità vengono pubblicati annualmente nello STATUS – Statistica degli infortuni non professionali e del livello di sicurezza in Svizzera​​​. Il capitolo Casa e tempo libero è dedicato alle cadute.


 

Prevenzione delle cadute

L'upi agisce: nel suo vasto programma dedicato alla prevenzione delle cadute sviluppa misure, le valuta e le realizza assieme ai suoi partner.

La prevenzione inizia già nella gioventù, tenendo in forma i muscoli e l'apparato cardiocircolatorio con attività fisiche e facendo sport. Agli adulti più anziani si consiglia sia di arredare lo spazio abitativo in modo sicuro e senza punti d'inciampo sia di allenare la forza e l'equilibrio.

Per contrastare la diminuzione naturale della massa muscolare e per poter vivere il più a lungo possibile in modo autonomo, è importante fare moto quotidianamente e allenarsi in modo mirato.