SPRACHE
Primi passi nella circolazione stradale

​I bambini sono curiosi e vogliono scoprire il loro mondo, estendendo sempre di più il loro raggio d’azione. Tuttavia, poiché si trovano in fase di sviluppo la loro percezione è ancora limitata. Manca soprattutto la consapevolezza del pericolo. E qui subentrate voi genitori: accompagnate vostro figlio fino a quando è necessario. Esercitate in modo mirato il comportamento sicuro nella circolazione stradale, in modo che impari gradualmente a spostarsi da solo. L’upi ha creato per voi un programma di esercizi apprendimento:



 

​​​

Ecco come esercitarvi in tutta ​sicurezza ​

Il programma d’esercizio comincia con il traffico ​longitudinale, ovvero lungo la strada sul marciapiede. Solo in un secondo momentoi bambini affronteranno anche il traffico trasversale e l’attraversamento sicuro di una strada con o senza passaggio pedonale. Le stesse regole comportamentali valgono anche quando i bambini si spostano con mezzi simili a veicoli (bicicletta senza pedali, monopattino, in-line-skate, skateboard ecc.). 


  • Voi genitori avete il compito fondamentale di dare il buon esempio: adottate un comportamento corretto nella circolazione stradale.
  • Esercitatevi nel quartiere dove abitate,lungo una strada poco trafficata. Usate parole emplici, fatevi ripetere quanto spiegato e lodatelo per il suo comportamento corretto.
  • Osservate il seguente ordine: spiegare – mostrare – svolgere insieme – lasciare spiegare e far fare al bambino da solo, mentre voi lo osservate continuamente, anche nella vita uotidiana.
  • Aumentate progressivamente il grado didifficoltà e ripetete regolarmente per un periodo prolungato.