SPRACHE
>
>
Impianti all'aperto
Impianti all'aperto

Per impianti all'aperto s'intendono impianti polisportivi destinati ad attività sportive e di svago all’aperto. Questi consistono generalmente in un campo erboso, un campo sintetico, una pista e diverse strutture e attrezzature di atletica leggera. Una corretta pavimentazione e manutenzione offrono agli sportivi la possibilità di svolgere attività fisiche nella massima sicurezza.

 

Suggerimenti per gli specialisti:

  • Fin dalla progettazione bisogna dare il giusto peso agli aspetti tecnici della sicurezza. Si devono osservare le pertinenti norme, raccomandazioni e prescrizioni. Impianti da competizione per atletica leggera per esempio devono rispettare particolari prescrizioni per poter essere autorizzati dalle associazioni sportive. Particolare attenzione va rivolta alla pavimentazione e alla luce d'inondazione.
  • Le porte mobili, devono essere ancorate al suolo con l'avvertenza «Attenzione, pericolo di ribaltamento! – fissare le porte!» oppure va posto un cartello con il rispettivo pittogramma. 
  • Deve essere prevista una pavimentazione adeguata a seconda dell'uso e del tipo di sport svolto.
  • Bisogna rispettare le distanze e le zone di sicurezza previste attorno al campo di gioco e di competizione, agli apparecchi e alle piste.
  • Va istallata una rete di protezione secondo valori indicativi o bisogna discuterne con le autorità preposte.
  • Se l'illuminazione è fastidiosa (norma SIA 491) il Comune deve effettuare dei controlli.

 

Norma:

  • UFSPO-Norma 101 e 104

 

Adesivo «Pericolo di ribaltamento: ifssare le porte!»

 

L'adesivo (no. 2.039) «Pericolo di ribaltamento: fissare le porte!» (H: 11cm) può essere ordinato qui. 

 

Maggiori informazioni per specialisti.

 ‭(Nascosta)‬ Riutilizzo elemento catalogo

 Ordinare

 

 

Impianti polisportivi all'aperto per le scuole e le associazioni sportive

 Prodotti sicuri

 

 

 Consulenza diritto

 

 

Kontakt