SPRACHE
>
>
Visibilità allo sbocco di proprietà
Visibilità allo sbocco di proprietà

Aree di visibilità

I conducenti che da una proprietà si immettono su una strada devono poter vedere le condizioni di traffico già da una distanza di 3 metri dall'imbocco. La visibilità deve essere sufficiente verso entrambe le direzioni. Questa dipende dalla velocità di marcia dei veicoli, perciò tra 0,6 e 3 m oltre la carreggiata il triangolo di visibilità deve essere privo di ostacoli.

Se lo sbocco attraversa un marciapiede, il conducente che esce dalla proprietà deve innanzitutto potersi fare un quadro della situazione sul marciapiede. Anche in questo caso va rispettata una distanza d'osservazione di 3 m dal bordo del marciapiede e una visuale di 15 m sul marciapiede, se la strada è priva di pendenza.

 

Suggerimenti

  • Con l'autorità preposta occorre chiarire la visibilità richiesta nel caso specifico.
  • È importante garantire il necessario campo visivo, ad esempio riducendo la vegetazione (= onere adeguato).
  • Se non è possibile assicurare un campo visivo sufficiente attraverso un onere appropriato (p. es. muro angolare dell'abitazione, muro di sostegno), con le autorità vanno valutate misure alternative.

 

 ‭(Nascosta)‬ Riutilizzo elemento catalogo

 Ordinare

 

 

 Prodotti sicuri

 

 

 Consulenza diritto

 

 

Weitere Informationen

Kontakt