SPRACHE
>
>

Le consulenze tecniche si basano ampiamente sui seguenti strumenti per la sicurezza dell'infrastruttura.

 

RIA - Road Safety Impact Assessment

Il RIA costituisce la base per la valutazione della variante di progetto più sicura. Vengono valutati quantitativamente e in ottica futura gli effetti sulla sicurezza per l'intera rete e la distribuzione del traffico per le diverse varianti di progetto per tipi di tratti e di nodi stradali. Il RIA supporta la valutazione costi/benefici e completa la valutazione di opportunità per una valorizzazione differenziata dal punto di vista spaziale della sicurezza stradale.

 

RSA - Road Safety Audit

Il RSA è utile per riconoscere le carenze di sicurezza nella documentazione di progetto per lo sviluppo dell'infrastruttura stradale. Vengono identificate sistematicamente tramite un ispettore indipendente le situazioni potenzialmente critiche per la sicurezza che risultano dalla scelta e dalla combinazione degli elementi progettuali. Il proprietario delle strade ha così la possibilità di correggere anticipatamente i progetti per migliorare la sicurezza di tutti gli utenti della circolazione.

 

RSI - Road Safety Inspection

Con il RSI vengono monitorati a intervalli regolari i tratti stradali, al fine di identificare le carenze di sicurezza per quanto riguarda allestimento, segnaletica nonché altri rischi per la sicurezza della circolazione. Sulla base delle carenze individuate, viene preparata una bozza di risanamento. L'obiettivo è la realizzazione di un'infrastruttura stradale sicura eliminando le carenze e i rischi per la sicurezza identificati.

 

BSM - Black Spot Management

Il BSM è utile per l'eliminazione graduale dei tratti a elevata concentrazione di incidenti dalla rete stradale. Tali tratti vengono identificati sistematicamente e analizzati nel dettaglio in funzione della priorità di risanamento. Le misure opportune per il risanamento sono derivate, progettate e realizzate in base all'analisi degli incidenti. L'efficacia delle misure viene verificata ed è garantito un miglioramento duraturo della sicurezza stradale.

 

NSM - Network Safety Management

Il NSM consente una valutazione della sicurezza della rete stradale. Sulla base del sinistro, sono valutati i potenziali di infrastruttura del tratto stradale. In caso di potenziale di infrastruttura elevato, possono essere ottenuti grandi benefici evitando gli incidenti per mezzo di misure correttive. Le esigenze di intervento dal punto di vista della sicurezza stradale sono definite per i diversi processi di progettazione e di esercizio delle strade.

 

EUM - Gestione individuale degli incidenti

L'EUM supporta il proprietario delle strade nella valutazione del possibile influsso dell'infrastruttura su singoli eventi specifici. L'analisi ha luogo a posteriori sulla base dei risultati di RSI, BSM e NSM e consente un'attuazione diretta dei suggerimenti ottenuti per le misure da adottare. Se le carenze di sicurezza dell'infrastruttura stradale sono rilevanti per l'intera rete, possono essere approfondite mediante l'EUM ed è possibile avviare un'esaustiva ricerca sugli incidenti.

​Contatto

Contattaci per ottenere una consulenza technica nel tuo Comune.

 

Maggiori informazioni

Ufficio federale delle strade (USTRA)

 

Corso

Strumenti per la sicurezza dell'infrastruttura stradale ISSI 

Weitere Informationen

Kontakt